Cooperativa Il Ponte

Laboratorio d’Arti

Viva il teatro dove tutto è finto ma niente è falso

G. Proietti

Il Laboratorio d’Arti unisce al classico laboratorio didattico teatrale insegnamenti nel campo della scenografia, costumistica, ricerca/costruzione di musiche, ecc.

In questo modo ci si dedica alla sperimentazione di linguaggi nuovi e performance fuori dai contesti classici teatrali, a passo con i tempi e con le richieste del pubblico che mutano ormai quotidianamente.

Nell’anno 2017 – 2018 il tema del laboratorio d’arti sarà “Le emozioni”: l’idea è quella di rappresentarle attraverso una performance che spazia dal teatro al multimediale, il tutto in maniera interattiva nei confronti del pubblico.

La performance è ideata per un pubblico limitato, proprio per gestire al meglio l’aspetto interattivo dello spettacolo.

Il percorso è articolato in venti lezioni, che spazieranno dalla classica didattica teatrale, alla scenografia (indicativamente 3 lezioni), alle prove in preparazione allo spettacolo ed ai giorni di riprese per i remake delle scene dei film (almeno 4 giornate intere).

OBIETTIVI

  • Esplorare e comprendere le dinamiche presenti nel gruppo
  • Riconoscere e attivare le risorse di attenzione e ascolto
  • Riconoscere ricchezza e potenzialità nella differenza
  • Promuovere la disponibilità e l’’apertura verso l’’altro
  • Sviluppare le capacità espressive e creative
  • Riscoprire il corpo: rintracciare le mappe delle possibilità motorie dei partecipanti
  • Sviluppare un immaginario poetico e teatrale personale

 

CONDUTTORI

L’Associazione Culturale Artistica FUORITEATRO nasce nell’anno 2007, con l’intento di promuovere spettacoli teatrali ed attività di animazione. L’associazione ha all’attivo vari percorsi teatrali, tra cui spettacoli sulla giornata della memoria, opere per ragazzi come “le avventure di pinocchio”, uno spettacolo su Goldoni dal titolo “Studio Goldoni”, il “Cyrano de Bergerac”, senza dimenticare vari show di teatro/animazione per piazze, letture/spettacoli per eventi. Opere attualmente in produzione: “L’importante è perdere, la storia di Dorando Pietri”, “Mauro Repetto. La storia, il mito” e “Magellano. Storia del primo viaggio intorno al mondo”.

Gabriele Ranghetti: Diplomato attore con corso del FSE/Regione Lombardia, continua gli studi teatrali presso il Centro Teatro Attivo di Milano e presso l’Actor’s Center di Roma diretto da Michael Margotta. Laureato in Architettura. Ha all’attivo varie esperienze teatrali e cinematografiche.

Matteo Ranghetti: Musicista, compositore e scrittore. Ha partecipato a corsi di formazione e workshop di scrittura e sceneggiatura. Ha vinto il concorso letterario nazionale “Licenza poetica” promosso dall’associazione “l’Impronta” (Brescia) nel 2008 ed ha ottenuto il terzo posto al premio letterario nazionale “Pennacalamaio” promosso dall’associazione culturale ZACEM (Savona) nel 2009. E’ autore di alcune musiche presenti negli spettacoli dell’Associazione.